Eventi

Perché una gara non sia una corsa ad ostacoli: Il Nuovo Codice Appalti

Di: Mölnlycke Health Care, marzo 24 2016Pubblicato in: Eventi

Un interessante momento formativo per gli specialisti della Sanità che mette in evidenza un tema di forte interesse: “la modifica del nuovo codice degli appalti”, che tutti gli Enti Pubblici saranno chiamati a seguire e che entrerà in vigore dal prossimo 18 Aprile.

Continua anche con il 2016 il percorso formativo di Mölnlycke Health Care che si inserisce all’interno del programma MHC Efficiency Academy. Un piano formativo per gli specialisti della Sanità, che ormai da anni punta a sensibilizzare e a creare consapevolezza su aree specifiche in campo sanitario.

Quest’anno, con due tappe di due giorni l’una, l’MHC Efficiency Academy toccherà prima Milano il 12 e 13 Maggio e successivamente Roma il 19 e 20 Maggio e tratterà attraverso l’evento formativo dal titolo: Perchè una gara non sia una corsa ad ostacoli” l’imminente modifica del codice appalti a cui tutti gli Enti Pubblici, a breve, saranno chiamati a fare riferimento. (Scarica il PDF dell'Evento 2016: clicca qui)

I due appuntamenti del 2016 di Milano e Roma seguono i fortunati eventi sia in termini di interesse che di contenuti del 2015 svoltisi a Roma 8 - 9 Giugno e Bergamo l’11 e 12 Ottobre.

L’evento è rivolto ad un gruppo selezionato di clienti provenienti da tutta Italia -  principalmente Provveditori Economi, Direttori Amministrativi, Direttori di Farmacia e Coordinatori di Strutture Complesse.

Il Relatore sarà l’avvocato Piero Fidanza, esperto legale del settore.

Questa volta verrà discusso un tema davvero caldo: il nuovo codice appalti, che recepirà tre direttive europee (23, 24 e 25/2015) entro il 18 Aprile e regolamenterà una ambito che spazia dalle grandi opere pubbliche ai servizi come le mense ospedaliere e scolastiche alla manutenzione del verde, e nel nostro caso alla fornitura di dispositivi medici.

Ancora una volta Mölnlycke Health Care si differenzia dalla concorrenza perché investe sulla formazione dei suoi interlocutori, in questo caso sono le figure di riferimento per gli acquisti nella Sanità Pubblica.

Seguici su