Skip to Main Content
Sto cercando

Ulteriori informazioni sul prodotto

Quando usare EZ Derm

EZ Derm può essere usato per le lesioni a spessore parziale con perdita di sostanza. L’utilizzo di EZ Derm per ustioni, siti donatori di trapianto e ulcere vascolari croniche riduce il dolore e la perdita di fluidi. EZ Derm può inoltre essere usato come copertura temporanea o come innesto di prova prima di effettuare un autotrapianto e come copertura protettiva su autotrapianti a rete.

Come usare EZ Derm

Utilizzando sempre una tecnica asettica per prevenire la contaminazione esterna dell’area della ferita, pulire a fondo e sbrigliare la ferita di tutto il tessuto necrotico, incluse le vescicole. Estrarre EZ Derm dalla confezione e applicarlo alle lesione da qualsiasi lato si voglia. Utilizzare solo uno strato ed evitare che si formino grinze o pieghe. Sovrapporre i pezzi adiacenti e il tessuto sano per ottenere una copertura totale della ferita. Fissare chirurgicamente EZ Derm alla ferita nel modo appropriato. Il design perforato di EZ Derm permette il normale drenaggio della ferita. Ispezionare quotidianamente la ferita per evitare che un accumulo eccessivo di fluidi impedisca l’adesione di EZ Derm. Dopo aver fatto aderire EZ Derm alla ferita, lasciarlo in posizione finché non si stacca. Ritagliare la parte asciutta e non aderente di EZ Derm in base alle necessità, per evitare uno spostamento dovuto a fattori meccanici. Le dimensioni, il numero di medicazioni EZ Derm e l’intervallo di tempo tra i cambi di medicazione variano in base al tipo di lesione trattata, alla condizione della ferita coperta e al decorso clinico del paziente.

'References'

Contattaci
Seleziona mercato

Seleziona il tuo mercato

Mölnlycke Chiudi

Conferma operatore sanitario

Le informazioni contenute in questa pagina sono destinate esclusivamente agli operatori sanitari. Facendo clic sulla casella in basso confermi di essere un operatore sanitario.